Come fare una piscina automatica su Minecraft

Chi sono io
Martí Micolau
@martimicolau

Indice

  • Informazioni preliminari
  • Come trovare i materiali per costruire una piscina automatica
  • Come costruire una piscina automatica su Minecraft

Informazioni preliminari

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come fare una piscina automatica su Minecraft, ritengo sia importante spiegarti cosa s’intende con questo termine.

Con il termine "piscina automatica", s’intende una piscina che può far uscire e scomparire l’acqua tramite la pressione di una semplice leva: si tratta, quindi, di un ottimo elemento estetico da piazzare nel proprio spazio su Minecraft per far vedere agli amici cosa si è in grado di fare. Scopriamo sùbito come realizzarla.



Come trovare i materiali per costruire una piscina automatica

Se vuoi costruire una piscina automatica nella modalità Sopravvivenza di Minecraft, la prima cosa che devi fare è procurarti i materiali necessari.

In particolare, avrai bisogno di polvere di redstone, ripetitori di redstone, blocchi Osservatore, pistoni appiccicosi, blocchi di quarzo, un secchio d’acqua, lastre di quarzo e una leva per la redstone.

La polvere di redstone è l’elemento essenziale per realizzare meccanismi semplici o complessi, che possono automatizzare alcuni aspetti del gioco. La redstone si può ottenere estraendola dalla redstone grezza oppure raccogliendola all’interno dei bauli sparsi nel mondo di Minecraft. Inoltre, è di fondamentale importanza anche il ripetitore di redstone, che si può ottenere tramite 3 unità di blocchi di pietra, 2 torce di redstone e 1 unità di redstone, inseriti in un banco da lavoro.

Ti serviranno, poi, dei pistoni appiccicosi. A differenza dei pistoni normali, quelli appiccicosi permettono di tenere "incollato" il blocco che si trova su di essi. Un pistone si realizza in un banco da lavoro, mettendo assieme 4 unità di pietrisco, 3 unità di assi di legno, 1 lingotto di ferro e 1 unità di redstone.



Dopo aver costruito il pistone, riposizionalo nel banco da lavoro, assieme a 1 palla di slime, che si ottiene sconfiggendo gli slime. I blocchi di quarzo si ottengono, invece, craftando 4 oggetti Quarzo del Nether, estraibili con un piccone nella zona del Nether. Per maggiori informazioni su come entrare nel Nether, ti invito a consultare la mia guida su come fare il portale del Nether. La lastra di quarzo si crafta, invece, unendo 3 blocchi di quarzo.

Per ottenere un secchio, devi poi utilizzare 3 lingotti di ferro. Dovrai creare anche una leva, che servirà come interruttore del meccanismo di attivazione e disattivazione della piscina automatica. Questa si crea nel banco da lavoro, utilizzando 1 bastone e 1 unità di pietrisco. Per ottenere quest’ultima, ti consiglio di consultare la mia guida su come fare un cobblestone generator (un generatore infinito di blocchi di pietrisco).

Come costruire una piscina automatica su Minecraft

Dopo aver raccolto i giusti materiali, direi che sei pronto per creare la tua piscina automatica per Minecraft. In ogni caso, se non vuoi perdere troppo tempo, puoi esercitarti nella costruzione della piscina in modalità Creativa, dove hai già a disposizione, sin dall’inizio, tutti i materiali che ti servono.

Innanzitutto, devi trovare uno spazio adatto alla costruzione di una piscina automatica. Il mio consiglio è quello di cercare uno spiazzo dove sono presenti numerosi blocchi di terreno.


Adesso, scava una buca da 7 x 8 blocchi e con profondità pari a 5 blocchi.


Dopodiché, prendi la polvere di redstone e posizionala nella prima riga alla base della buca.


A questo punto, riempi tutto il resto della buca con dei ripetitori di redstone.

Una volta fatto questo, posiziona dei blocchi Osservatore sopra a ogni ripetitore di redstone. Ti ricordo che non puoi posizionare il blocco Osservatore direttamente sopra ai ripetitori, ma devi lasciare un blocco di distanza in altezza.


Successivamente, posiziona dei pistoni appiccicosi rivolti verso l’alto sopra a ogni blocco Osservatore.

A questo punto, posiziona dei blocchi di quarzo sopra a ogni pistone appiccicoso.

Una volta fatto ciò, crea una sorta di scala partendo dalla base della buca (dai blocchi dietro a dove hai posizionato la polvere di redstone). Scava di 4 blocchi verso il basso nel primo strato, di tre blocchi nel secondo e di 2 blocchi nel terzo.

Copri quindi i tre buchi che si sono creati in alto con dei blocchi di quarzo.

Ora, posiziona della polvere di redstone sugli "scalini" che hai creato.

Dopodiché, copri l’ultima riga rimasta "libera" con dei blocchi di quarzo.

Adesso, posiziona una leva nell’ultimo blocco di quarzo che si trova in alto.

Una volta fatto questo, utilizza il secchio d’acqua per riempire completamente la piscina (devi posizionare l’acqua su ogni lato).

A questo punto, circonda la piscina con lastre di quarzo.

Perfetto, adesso hai creato correttamente la tua piscina automatica e tramite la leva potrai attivarla o disattivarla.

Nel caso in cui l’acqua non bastasse oppure volessi ampliare la piscina, ti basterà solamente gettarti in acqua e rompere i blocchi di terra interni che circondano la piscina.

Come fare una piscina automatica su Minecraft

Aggiungi un commento di Come fare una piscina automatica su Minecraft
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.