Come fare una cucina in Minecraft

Chi sono io
Lluís Enric Mayans
@lluisenricmayans
Autore e riferimenti

Indice

  • Informazioni preliminari
  • Materiali necessari per costruire una cucina
  • Come fare una cucina su Minecraft
  • Come costruire una cucina automatica in Minecraft

Informazioni preliminari

Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come fare una cucina su Minecraft, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questa possibilità.

Ebbene, una cucina in Minecraft serve ovviamente per gestire il proprio cibo. Tuttavia, l’elemento su cui tutto si basa è la fornace, mentre la maggior parte degli altri oggetti è puramente a scopo estetico. Infatti, la fornace è in grado di trasformare del cibo crudo in cotto attraverso l’utilizzo del carbone o di altri elementi simili. Per ottenere la maggior parte delle funzionalità di una cucina, basterebbe quindi utilizzare solamente quest’oggetto.



I giocatori, però, hanno anche l’esigenza e la volontà di costruirsi delle proprie case per mostrarle agli amici, quindi c’è da prendere in considerazione anche il lato estetico dei propri progetti. In che modo? Continua a leggere e lo scoprirai, insieme a tutta la procedura per creare la tua cucina in Minecraft.

Materiali necessari per costruire una cucina

Il primo passo fondamentale per costruire una cucina su Minecraft è quello di ottenere i materiali necessari.

Ebbene, per creare una cucina nel titolo di Mojang servono dei blocchi di terracotta gialla, dei blocchi di tronco di abete scortecciato, dell’arenaria rossa levigata, dei tappeti grigio chiaro, delle cornici, delle botole di quercia, degli stendardi arancioni, 2 pannelli di vetro arancione, una porta di ferro, 2 blocchi di ferro, un secchio d’acqua, un gancio per filo ad inciampo, una leva, una botola di acacia, una fornace, una pedana a pressione di acacia e degli scalini di arenaria rossa levigata.



Per creare una cucina automatica, avrai invece bisogno di blocchi di assi di quercia, un baule trappola, 2 bauli normali, una fornace, delle tramogge, 3 gettatori, dei comparatori di redstone, della polvere di redstone, dei ripetitori di redstone, delle cornici e del cibo crudo.

Tutti questi materiali possono sembrare difficili da trovare, ma in realtà non è poi così impossibile riuscire a ottenerli, anche nella modalità Sopravvivenza del gioco. Infatti, mettendosi un po’ d’impegno, è possibile prendere e creare tutti gli elementi necessari in qualche ora di gioco. Nel caso tu non voglia utilizzare questa quantità di tempo, puoi sempre decidere di costruire la cucina nella modalità Creativa, dove hai già tutti i materiali a disposizione.

In ogni caso, la maggior parte degli elementi si ottiene semplicemente giocando a Minecraft. Gli oggetti più difficili da trovare sono sicuramente la polvere di redstone, che si ottiene estraendola dalla redstone grezza oppure raccogliendola all’interno dei bauli sparsi nel mondo del titolo di Mojang, e l’arenaria rossa levigata che, invece, si ottiene combinando 4 blocchi di arenaria rossa (ottenibili utilizzando la sabbia rossa).

Per tirare le somme, tutto quello che devi fare è collegarti al sito MineSearch, digitare nella barra di ricerca (in alto a destra) il nome dell’elemento che ti serve e premere Invio.

In questo modo, comparirà a schermo la combinazione di oggetti che devi utilizzare per ottenere quel determinato elemento. Insomma, utilizzando questo tool non dovresti aver alcun problema nell’ottenere i materiali necessari alla creazione della tua cucina.



Come fare una cucina su Minecraft

Dopo averti spiegato quali materiali sono necessari per costruire una cucina in Minecraft, direi che sei pronto per passare all’azione. Questa costruzione si può effettuare in tutte le versioni del gioco.

La prima cosa che devi fare è piazzare 7 blocchi di terracotta gialla sul terreno.

Dopodiché, piazza delle pile da 2 blocchi di terracotta gialla sopra ai blocchi piazzati in precedenza, lasciando vuoti solamente i blocchi centrali della terzultima e penultima colonna.

A questo punto, scava una fossa lunga 3 blocchi e alta 1 blocco davanti alla struttura che hai appena creato.

Copri quindi il buco che hai appena creato con dei blocchi di tronco di abete scortecciato.

Adesso, prendi l’arenaria rossa levigata e piazza 1 blocco a sinistra e 2 blocchi a destra.

Successivamente, posiziona un tappeto grigio chiaro sopra ai 3 blocchi di arenaria rossa levigata che hai messo in precedenza.

Una volta fatto ciò, posiziona delle cornici davanti ai 3 blocchi di arenaria rossa levigata.

Aggiungi quindi una botola di quercia a ogni blocco di arenaria rossa levigata. Ricordati di ruotare completamente il “manico” (su PC ti basta premere il pulsante destro del mouse per muoverlo).

Dopodiché, posiziona uno stendardo arancione sopra a ogni botola di quercia. Ricordati di posizionare il puntatore leggermente sopra alla botola, altrimenti lo stendardo non verrà piazzato.


Prendi ora 2 pannelli di vetro arancione e copri i due buchi lasciati in precedenza nella struttura.


Adesso, piazza una porta di ferro sulla destra, lasciando un blocco di distanza dal muro.

Copri quindi la parte posteriore della porta con 2 blocchi di ferro.

A questo punto, piazza un calderone sul primo blocco libero a destra e riempilo con un secchio d’acqua.

Una volta fatto questo, prendi un gancio per filo ad inciampo e mettilo sopra al calderone.

Successivamente, fai un buco profondo tre blocchi vicino al calderone.

Adesso, scendi nel buco, scava verso destra e posiziona una leva nel blocco centrale. Ricordati di attivarla e di richiudere il buco che hai creato.

Successivamente, posiziona una botola di acacia nella parte anteriore del calderone.

Ora, piazza una fornace nel blocco libero più a sinistra e mettici sopra una pedana a pressione di acacia.

Copri quindi il buco rimasto con degli scalini di arenaria rossa levigata.

A questo punto, copri la parte superiore del muro con degli scalini e delle lastre di arenaria rossa levigata.

Perfetto, adesso hai correttamente creato la tua cucina.

Ti ricordo che puoi usare la fornace per cucinare e il lavandino (quello con il gancio per filo ad inciampo) per l’acqua. Quella che ti ho insegnato a costruire ovviamente è solamente una struttura di base, che poi può essere personalizzata nel modo che si preferisce, sia in termini di colore che di elementi e meccanismi vari.

Come costruire una cucina automatica in Minecraft

Come dici? Vorresti costruire una cucina automatica in grado di cuocere da sola il pollo, la carne ovina e gli altri cibi presenti in Minecraft? Nessun problema, ti spiego subito come fare.

Tuttavia, tieni bene a mente che nelle ultime versioni del gioco di Mojang l’oggetto chiamato Tramoggia potrebbe funzionare in modo diverso e quindi potresti non riuscire a raggiungere il tuo obiettivo. In ogni caso, come hai potuto vedere, spesso la cucina che ti ho illustrato nel capitolo precedente basta e avanza per procedere correttamente con la tua avventura su Minecraft.

Se vuoi comunque provare a costruire la cucina automatica, il mio consiglio è innanzitutto quello di farlo in modalità Creativa, in modo da capire se funziona nella versione di Minecraft di cui disponi e non perdere troppo tempo e risorse. Una volta che avrai verificato che tutto funziona, chiaramente potrai “trasportare” la costruzione anche nella modalità Sopravvivenza.

Per iniziare, scava una buca lunga 7 blocchi e larga 3 blocchi.

Posiziona quindi 2 blocchi di quercia nella parte in alto a sinistra della fossa.

Adesso, metti un baule trappola sopra al blocco di sinistra e un baule normale sopra al blocco di destra. Ricordati poi di rompere i 2 blocchi di quercia che hai posizionato prima.

Dopodiché, scendi nel buco e posiziona una fornace a metà tra il terreno e il baule normale.

Posiziona quindi una tramoggia alla sinistra della fornace e due tramogge sotto il baule trappole e il baule normale.

Adesso, salta un blocco verso destra dopo la fornace e piazza 3 gettatori impilati uno sopra l’altro.

A questo punto, piazza una tramoggia tra la fornace e i gettatori.

Una volta fatto questo, posiziona un comparatore di redstone nel blocco subito a destra dei gettatori.

Copri quindi l’angolo a destra della fossa con degli assi di quercia.

Partendo dagli assi di quercia, posiziona della polvere di redstone nel primo blocco libero e metti un ripetitore di redstone vicino al comparatore.

Adesso, dividi a metà la struttura attraverso 2 blocchi di assi di quercia.

Partendo da sopra gli assi di quercia, fai un percorso di polvere di redstone che parte dalla tramoggia più a destra. Dopodiché, piazza un ripetitore di redstone sopra all’asse di quercia rimasto libero.

Una volta fatto questo, torna in superficie e copri tutti i buchi con degli assi di quercia.

Posiziona quindi un baule sopra al gettatore rimasto visibile. Ricordati che potresti dover utilizzare un blocco sul retro come base per poter posizionare correttamente il baule.

Adesso costruisci una struttura alta 2 blocchi di assi quercia dietro a ogni baule e piazza una cornice su ogni blocco rimasto libero.

Riempi quindi la prima cornice con del carbone, la seconda con del cibo crudo (es. carne ovina cruda) e la terza con del cibo cotto (es. carne ovina cotta).

A questo punto, inserisci del carbone all’interno del baule trappola e inserisci del cibo crudo nel baule normale.

Perfetto, ora la fornace si metterà in moto e ti basterà andare a “riscattare” il tuo cibo cotto attraverso il baule più a destra.

Nel caso questo metodo non dovesse funzionare, probabilmente disponi di una versione di Minecraft in cui è stato modificato l’oggetto Tramoggia.

Infine, visto che probabilmente stai costruendo la tua casa su Minecraft, lascia che ti consigli la lettura dei miei tutorial su come fare una piscina automatica su Minecraft, su come arredare una casa in Minecraft, come fare una statua su Minecraft e su come fare una doccia su Minecraft.

Come fare una cucina in Minecraft

Aggiungi un commento di Come fare una cucina in Minecraft
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.