Close
    Search Buscar

    Come costruire una fattoria in Minecraft

    Chi sono io
    Martí Micolau
    @martimicolau
    Autore e riferimenti

    Indice

    • Informazioni preliminari
    • Come fare una fattoria in Minecraft
    • Mod utili per la fattoria su Minecraft

    Informazioni preliminari

    Prima di entrare nel dettaglio della procedura su come costruire una fattoria in Minecraft, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questa struttura.

    Ebbene, devi sapere che nel titolo di Mojang è possibile coltivare carote, grano, patate, zucche, angurie e altro. In parole povere, puoi mettere in piedi delle belle coltivazioni, da utilizzare per ottenere il cibo senza dover andare a trovarlo in giro per la mappa.



    Sfruttando questa funzionalità, nel corso degli anni, gli utenti di Minecraft si sono inventati le più disparate strutture, dando vita a delle vere e proprie fattorie. Infatti, il gioco consente anche di avere degli animali e, in alcuni casi, di “domarli”. Insomma, gli sviluppatori hanno pensato proprio a tutto.

    Quello che ti spiegherò oggi, dunque, è come realizzare un edificio simile a una fattoria, che dispone anche di coltivazioni e animali. Ovviamente, ti illustrerò come creare questa struttura senza l’utilizzo di mod, ma ci sarà anche modo di analizzare alcuni contenuti personalizzati interessanti realizzati dalla community.

    In ogni caso, se non hai idea di come reperire i materiali che ti illustrerò e vuoi realizzare tutto in modalità Sopravvivenza, ti consiglio di “appoggiarti” al comodo tool MineSearch. In parole povere, si tratta di un portale che consente di cercare un qualsiasi elemento e di ottenere la combinazione necessaria per crearlo in Minecraft.

    Per sfruttare questo tool, ti basta collegarti al suo portale ufficiale, scrivere nella barra di ricerca (che si trova in alto a destra) il nome dell’elemento che ti serve e fare clic sul risultato più pertinente.



    Comparirà così a schermo la combinazione di oggetti che serve per creare quel determinato elemento all’interno del gioco. Insomma, MineSearch potrebbe risultarti molto utile, specialmente nella creazione di strutture come quella che ti sto per illustrare.

    Come fare una fattoria in Minecraft

    Dopo averti spiegato cosa si può fare in Minecraft, direi che sei pronto per passare all’azione e costruire una fattoria. In questo capitolo, ti illustrerò come realizzare una struttura di base, in modo che tu possa costruirla senza troppi problemi anche in modalità Sopravvivenza. In ogni caso, la prima volta ti consiglio di fare tutto in modalità Creativa, in modo da non fare successivamente errori e non sprecare il materiale.

    La struttura avrà dimensioni di 15 x 9 blocchi, quindi ti consiglio di trovare un luogo abbastanza ampio per realizzarla.

    Trovato il posto ideale, piazza 7 tronchi di abete, impilati uno sopra all’altro, sul quarto blocco davanti a partire dalla sinistra.

    Ripeti, dunque, questo procedimento nel blocco più indietro e negli angoli a destra, in modo da creare 4 colonne.

    Dopodiché, unisci le colonne tra di loro, piazzando tronchi di abete a partire dal quarto blocco dal basso verso l’alto.

    Adesso, ripeti lo stesso procedimento per il settimo blocco, quello più alto, unendo tra di loro le colonne.

    Successivamente, posiziona 4 scalini di betulla, 2 verso davanti e 2 verso dietro, sul lato sinistro della struttura che hai creato in precedenza.


    Continua, dunque, a piazzare in questo modo gli scalini di betulla, fino a quando non raggiungi il primo “piano” della struttura (lasciando “vuoto” il retro dell’ultimo scalino).


    Una volta fatto ciò, posiziona 4 assi di betulla sul retro dell’ultimo scalino.

    A questo punto, partendo dal retro della scalinata, circondala con dei blocchi di pietra, in modo da renderla più gradevole alla vista.

    Adesso “riempi” il primo piano della struttura con degli assi di betulla, in modo da creare il pavimento.

    Ora, è giunta l’ora di realizzare il tetto. Piazza, dunque, degli scalini di betulla nei blocchi superiori della struttura, facendoli “fuoriscire” di un blocco ai lati.

    Dopodiché, crea uno strato di scalini superiore, ricordandoti di posizionare un blocco dietro all’ultimo scalino che hai messo, in modo da rendere la struttura più bella da vedere.

    Continua così e realizza altri 2 strati di scalini di betulla.

    A questo punto, spostati dall’altra parte della struttura e ripeti lo stesso procedimento; dopodiché utilizza degli assi di betulla per unire le due parti del tetto ai lati, lasciando “vuoto” l’interno.

    Completa, dunque, l’interno con dei blocchi di vetro.

    Ora, recati davanti alla struttura e rompi il quinto scalino della seconda fila, piazzando al suo posto 2 tronchi di abete, uno sopra all’altro. Fai lo stesso sulla destra.


    Posiziona, dunque, degli scalini di abete in modo da realizzare una piccola “scalinata” di 3 righe. Per rendere più bella la struttura, ti consiglio anche di rompere gli scalini sulla destra e di posizionarne di abete, in modo che si “uniscano”.


    Adesso, fai la stessa cosa sulla sinistra, sempre ricordandoti di piazzare anche uno scalino dietro a quello che “sporge”.

    A questo punto, rompi gli scalini di betulla che si trovano tra le due strutture che hai appena creato e uniscile con degli assi di abete.

    Ripeti, dunque, lo stesso procedimento anche dall’altra parte dell’edificio.

    Dopodiché, torna davanti alla struttura e posiziona 2 lastre di betulla dinanzi a ogni blocco del primo piano, lasciando “liberi” 3 blocchi a destra e 3 a sinistra.

    Successivamente, piazza delle staccionate di abete, “circondando” la “sporgenza” che hai creato in precedenza.

    Ripeti, poi, lo stesso procedimento dall’altra parte della struttura e anche sul lato destro dell’edificio (lasciando, in questo caso, 2 blocchi “liberi” a destra e 2 a sinistra).

    A questo punto, entra all’interno della struttura e realizza il “muro” anteriore, posizionando dei vetri a destra e a sinistra, uno strato di 2 blocchi di assi di betulla e 2 porte di quercia al centro.

    Adesso, ripeti lo stesso procedimento dall’altro lato della struttura.

    Dopodiché, fai questo anche ai lati, utilizzando però una sola “colonna” di assi di betulla e una sola porta di quercia.

    Una volta fatto ciò, chiudi le parti “aperte” in alto della struttura con del vetro. In questo modo, avrai delle finestre e l’edificio sarà molto più bello da vedere.

    A questo punto, è giunta l’ora di dedicarsi agli interni. Entra, dunque, nell’abitazione e crea delle “colonne” interne con degli assi di betulla, posizionando file di 4 blocchi a partire dal “secondo piano”.

    Posiziona, dunque, delle porte di quercia a destra e sinistra e una scala a pioli verso sinistra.

    Adesso, sali e posiziona delle staccionate di abete su tutti i blocchi, tranne ovviamente su quello in cui c’è la scala.

    Perfetto, ora disponi di un’ottima abitazione, che puoi personalizzare come vuoi. Le stanze sono già fatte, devi semplicemente sbizzarrirti con l’arredamento della tua casa di campagna. A tal proposito, ti consiglio di dare un’occhiata alle mie guide su come fare una cucina in Minecraft, come fare una postazione da gaming su Minecraft, come fare un bagno su Minecraft e come fare una doccia su Minecraft.

    Per gli esterni, invece, ti invito a consultare i miei tutorial su come fare una fontana in Minecraft, come fare una piscina su Minecraft e come fare una statua su Minecraft. Inoltre, potrebbe anche interessarti sapere come creare una statua di drago su Minecraft. Insomma, le possibilità sono tantissime e seguendo questi tutorial riuscirai sicuramente a creare degli ottimi elementi estetici per la tua abitazione su Minecraft.

    Ottimo, ora la casa di campagna è pronta, ma mancano coltivazioni e animali. Ebbene, per quanto riguarda le coltivazioni, puoi sfruttare tutta la zona sotto alla casa, appena dietro agli scalini. Prendi, dunque, in mano una zappa e utilizzala su tutti i blocchi.

    A questo punto, pianta dei semi di grano (o di qualsiasi altra coltura) sulla terra zappata. Ovviamente, puoi anche mettere, ad esempio, grano sulla sinistra, carote sulla destra e così via. Devi fare veloce, altrimenti la terra non rimarrà zappata e dovrai “sistemare” nuovamente il terreno.

    Adesso, rompi dei blocchi al centro, distanziandoli di 2 unità tra di loro, e versaci un secchio d’acqua. In questo modo, vedrai che i blocchi inizieranno a “bagnarsi”.

    Se vuoi, puoi anche posizionare dei bauli nel “sottoscala”, in modo da mettere lì i semi e tutto ciò che ha a che fare con la coltivazione. Adesso, non ti resta che aspettare un po’ di tempo per vedere crescere le colture.

    Nel frattempo, se non vuoi stare “con le mani in mano”, ti consiglio di dedicarti agli animali. Infatti, adesso che hai la tua casa di campagna e la coltivazione, ma manca ancora l’allevamento.

    A tal proposito, ti consiglio di costruire un recinto sulla sinistra della tua abitazione (a partire dalle scale). Ovviamente, devi anche posizionare un cancelletto, in modo da poter fare entrare gli animali.

    A questo punto, cerca degli animali presenti vicino alla tua zona e attirali verso il recinto. Ad esempio, se trovi dei maiali, ti basta prendere in mano una carota e vedrai che inizieranno a seguirti.

    Entra, dunque, all’interno del recinto, fai passare gli animali per il cancelletto e “chiudili” all’interno. Perfetto, adesso hai anche i tuoi animali. Nel caso non lo sapessi, in Minecraft gli animali possono anche essere “domati” e riprodursi.

    Per tutti i dettagli del caso, ti consiglio di consultare il mio tutorial su come cavalcare un cavallo su Minecraft. Ogni animale ha il suo metodo, ma in linea generale è molto semplice (alcuni non possono però essere cavalcati).

    Per quanto riguarda, invece, l’accoppiamento, se hai portato all’interno del recinto dei maiali, ti consiglio di provare a dare loro delle carote. Potrebbe esserci una piacevole sorpresa (ovvero un piccolo maialino).

    Ottimo, adesso hai a disposizione tutti i dettagli del caso per realizzare come si deve una fattoria: quella che hai costruito è la base, ora ti basta solamente mettere in campo la tua fantasia e sfruttare le innumerevoli possibilità offerte dal titolo di Mojang. Nel frattempo, ricordati delle coltivazioni: torna a vederle, che sicuramente staranno crescendo. Buon divertimento!

    Mod utili per la fattoria su Minecraft

    Come dici? Disponi dell’edizione Java per PC di Minecraft, hai seguito la mia guida fino a qui e vorresti espandere le possibilità della tua fattoria? Nessun problema, ti spiego subito come fare tutto velocemente tramite la mod MrCrayfish’s Vehicle Mod, che è persino compatibile con la versione 1.15.2 di Minecraft. Per poter utilizzare questa mod è necessario scaricare anche quella Obfuscate, anch’essa compatibile con la versione 1.15.2.

    Nel caso te lo stessi chiedendo, questo contenuto personalizzato serve per aggiungere i trattori e altri veicoli tipici di una fattoria all’interno di Minecraft. Per procedere, devi innanzitutto installare il profilo Forge. Collegati, dunque, al sito Web ufficiale di questo profilo e premi sul pulsante Installer. Non dimenticarti di selezionare, nel caso fosse necessario, la versione corretta di Minecraft dal pannello presente sulla sinistra.

    Dopodiché, apri il file forge-[versione]-installer.jar ottenuto, spunta la casella Install client e fai clic su OK. Ottimo, ora hai correttamente installato Forge sul tuo computer.

    A questo punto, collegati al portale CurseForge e premi sul pulsante Scarica presente sulla destra (selezionando la versione corretta di Minecraft). Fai lo stesso collegandoti alla pagina della mod Obfuscate e scaricando l’apposito file.

    Dopodiché, sposta/copia i file vehicle-mod-[versione].jar e obfuscate-[versione].jar nella cartella delle mod di Minecraft. Su Windows, il percorso da seguire è C:Users[nome utente]AppDataRoaming.minecraftmods, mentre su macOS è ~/Library/Application Support/minecraft/mods. Per Windows, potrebbe esserti utile la mia guida su come visualizzare le cartelle nascoste.

    Successivamente, avvia il Minecraft Launcher, fai clic sull’icona della freccia verso il basso, che si trova sulla sinistra, seleziona il profilo Forge e premi sul tasto Gioca. Una volta fatto ciò, entra in una partita in modalità Creativa (es. quella che hai utilizzato prima per creare la fattoria), premi il pulsante E della tastiera, fai clic sulla freccia verso destra presente in alto e seleziona l’icona della mod (si trova in alto a sinistra).

    A questo punto, prendi l’oggetto Cassa con veicolo (Tractor) e posizionalo sul terreno. In questo modo, comparirà a schermo un trattore. Per guidarlo, ti basta premere sopra di esso. Per scendere, devi invece usare il pulsante Shift sinistro della tastiera.

    Se vuoi proprio fare tutto seriamente, ti consiglio di provare anche le casse con veicolo Fertilizer, Fluid Trailer, Seeder, Storage Trailer e Vehicle Trailer. Perfetto, ora hai a disposizione tutto quello che ti serve per divertiti nella tua fattoria. Non voglio farti ulteriori anticipazioni, quindi buon divertimento!

    In ogni caso, una volta che ti sarai “preso una pausa” dalla tua attività agricola, potresti pensare di dare un’occhiata alla pagina del mio sito dedicata a Minecraft, in cui puoi trovare innumerevoli altri spunti per le tue sessioni di gioco.

    Come costruire una fattoria in Minecraft

    Aggiungi un commento di Come costruire una fattoria in Minecraft
    Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.